Lo studio

Il professionista

Michele Ispodamia è un avvocato penalista, iscritto all’albo dal 1996, ed è patrocinatore nanti la Suprema Corte di Cassazione e Magistrature Superiori.
Laureato in Giurisprudenza a pieni voti presso l’Università degli studi di Genova nel 1993, ha conseguito l’abilitazione all‘esercizio della professione forense presso il distretto di Corte di Appello di Genova.
Nel 1996 fonda il proprio studio legale in Genova, specializzato in diritto penale, con particolare riguardo ai delitti colposi di danno, omicidio e disastri colposi.

Ha particolari competenze, sviluppate nel corso dell’attività professionale, in materia di diritto penale dell’economia, diritto tributario, diritto industriale, diritto doganale e diritto societario.

Offre consulenza ed assistenza in tutta la materia penale, e specificatamente in materia di delitti contro la pubblica amministrazione, contro l’amministrazione della giustizia, contro l’ordine e l’incolumità pubblica, reati di falso, delitti contro l’economia e la moralità pubblica ed il buon costume, delitti contro al famiglia, contro la persona e contro il patrimonio, reati edilizi e doganali, reati previsti dalla legge fallimentare e dal testo unico sugli stupefacenti.

Dal 1997 è specializzato nella difesa dell’interesse di soggetti minori davanti il Tribunale per i minorenni.

Lo studio si avvale della collaborazione di avvocati, giuristi e consulenti tecnici che operano su tutto il territorio nazionale, ma l’Avvocato Michele Ispodamia segue personalmente ogni singola vicenda processuale, nella convinzione  che la difesa in materia penale sia basata sul rapporto fiduciario che lega cliente e professionista.

L’Avvocato Michele Ispodamia assume mandati difensivi e fornisce consulenze esclusivamente nelle materie in cui ha maturato una specifica, pluriennale esperienza.

A partire dagli anni duemila, ha approfondito – sia in ambito professionale che scientifico – le tematiche del diritto penale dell’informatica e delle nuove tecnologie.

Attività accademica e scientifica

Tali competenze lo hanno portato ad essere nominato dal Magnifico Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in Milano cultore della materia dall’anno  accademico 2010/2011 ad oggi per le Facoltà di Economia e per quella di Scienze bancarie, finanziarie ed assicurative, dove tiene lezioni ed è membro delle relative Commissioni per gli esami di profitto.

Dall’anno accademico 2012/2013 al 2018/2019 ha tenuto il seminario “Analisi delle strategie e delle scelte dell’Avvocato nella gestione di un procedimento penale” su incarico della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova, cattedre di Diritto Penale e di Diritto Processuale Penale.

Presso la stessa Università, tiene da diversi anni incontri di orientamento alle professioni legali per gli studenti laureandi. Nel 2011/2012 è stato componente titolare della commissione per gli esami di Avvocato nel distretto di Corte di Appello di Genova, responsabile per le materie penalistiche e tributarie.

Membro del Congresso Nazionale Forense 2021, quale delegato eletto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Genova. Gli importanti temi congressuali, su cui il Congresso Nazionale è chiamato ad esprimersi e deliberare nelle giornate del 23 e 24 luglio, sono: l’utilizzo delle risorse del Recovery Fund per la sostenibilità della giurisdizione e della professione forense; la riforma della disciplina dell’Ordinamento Forense e dell’Ordinamento Giudiziario.

Tiene lezioni nel corso “Deontologia e tecnica del penalista”, organizzato dalla Camera Penale Regionale Ligure.

Viene sovente invitato da Università, Ordini professionali ed Associazioni a tenere conferenze su temi giuridici e di attualità.

Per confronti, richieste ed inviti relativi all’attività didattica, di divulgazione e ricerca scientifica: michele.ispodamia@unicatt.it